skip to Main Content

L’associazione American Friends of Capodimonte (AFC) è una ONLUS la cui missione filantropica è quella di far conoscere nel mondo anglofono uno dei più grandi musei d’Europa.

Nata nel 2016 grazie al Direttore Bellenger e a Vincent Buonanno, l’AFC è oggi presieduta da Nancy Vespoli mentre il presidente onorario è il M° Riccardo Muti.

 Gli American Friends sono un gruppo di studiosi e amanti dell’arte che si dedica alla raccolta di fondi e alla conoscenza del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Gli associati dell’AFC, che sono contribuenti statunitensi, ricevono agevolazioni fiscali per le donazioni e beneficiano di visite private, eventi e cene organizzate appositamente nel Museo e Real Bosco nell’annuale viaggio in Italia dell’AFC.

 L’AFC è particolarmente orgogliosa del suo programma di Fellowship e rimane la prima e unica istituzione caritatevole americana a collocare i talentuosi storici dell’arte americani direttamente in un museo statale italiano con una borsa di studio.

 I precedenti borsisti hanno lavorato alla collezione di dipinti della collezione Farnese, tradotto le pubblicazioni del Museo e le informazioni al pubblico in inglese, e hanno contribuito all’organizzazione della mostra Flesh and Blood, un’esposizione di più di 40 capolavori di Capodimonte che ha viaggiato negli Stati Uniti nel 2019-2020 e che è stata esposta al Seattle Museum of Art di Seattle, Washington, e al Kimbell Art Museum di Ft Worth, Texas.

 L’attuale Senior Fellow dell’AFC, la dott.ssa Claire Van Cleave, lavorerà alla campagna di digitalizzazione del museo sui disegni dal Gabinetto Disegni e Stampe di Museo di Capodimonte.

 

Ringrazio di cuore gli American Friends of Capodimonte che ci offrono la possibilità di questa collaborazione internazionale da cui il museo e l’Italia e gli Stati Uniti beneficiano enormemente – ha detto il direttore Sylvain Bellenger.

La biografia

La dott.ssa Van Cleave, originaria di Chicago, è scrittrice e docente di arte rinascimentale e una specialista dei disegni del pittore italiano del XV secolo Luca Signorelli.

Dopo la laurea presso la Georgetown University di Washington, DC, si è trasferita in Inghilterra dove ha completato i suoi master presso il Courtauld Institute di Londra.

Successivamente ha frequentato l’Università di Oxford dove ha scritto la sua tesi di dottorato su Luca Signorelli, disegnatore. Le sue pubblicazioni accademiche includono: Master Drawings of the Renaissance (Londra, 2007), per il British Museum, e, come coautore, Italian Master Drawings from the Princeton University Art Museum (Princeton, NJ, USA, 2014).

Ha anche curato mostre come le gallerie di disegni nella mostra monografica dedicata a Signorelli alla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia nel 2012.

L’attuale lavoro di Van Cleave prevede lo studio accademico per la digitalizzazione di una cinquantina di disegni della collezione Farnese, eredità di Carlo di Borbone dalla madre Elisabetta Farnese, tra cui opere di Raffaello, Michelangelo, Parmigianino e Sofonisba Anguissola.

 Gli Amici Americani di
Capodimonte (AFC) annunciano la prima mostra itinerante negli Stati Uniti di 40 Capolavori del Rinascimento e del Barocco 
dal Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli

Back To Top